Cosa fare quando si rompe un dentino del vostro bimbo

Giocando o facendo sport può capitare che una caduta provochi un trauma ai denti dei bambini. In ogni caso è importante chiamare il proprio dentista per una visita in giornata.

Nel frattempo, ecco i passi da seguire:

  • lavare la ferita con acqua corrente (incluse labbra e gengive);
  • cercare di arrestare l’eventuale sanguinamento comprimendo con una garzina l’area traumatizzata;
  • controllare se i denti sono integri o si sono rotti. Nel secondo caso cercate il frammento e mettetelo in soluzione fisiologica, nella saliva o nel latte e portatelo al dentista.

Qualora il trauma avesse portato alla perdita di tutto il dente (avulsione) è importante che riusciate a raggiungere il dentista nel più breve tempo possibile. Nel frattempo conservatelo in ambiente umido, attraverso saliva o soluzione fisiologica.

Vuoi avere queste informazioni sempre con te?

Approfondisci con la scheda completa sull’igiene orale per i bambini dell’AIC – Accademia Italiana di Odontoiatria Conservativa e Restaurativa.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando su Accetto acconsenti all’uso dei cookie.
Cookie Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close