La carie: come si forma e perché

La carie ha origine dalla placca, una pellicola bianco-giallastra presente nel cavo orale, composta da batteri, residui di cibo e saliva. Questa si attacca soprattutto nei punti in cui la pulizia dei denti risulta più difficile (solchi dentali della superficie masticatoria del dente, gli spazi interdentali e il bordo gengivale).

Le fasi della formazione della carie

  • Nella placca ci sono batteri che trasformano gli zuccheri presenti nel cibo in acidi, i quali aggrediscono prima lo strato più superficiale del dente (lo smalto) e successivamente quello sottostante (la dentina);
  • Si forma quindi una cavità (la carie) che parte dalla superficie e procede in profondità fino alla parte più interna del dente (la polpa), causando dolore;
  • La carie, in caso di scarsa igiene orale, può ingrandirsi determinando la distruzione progressiva del dente.

Come rimediare?

È importante sottolineare che un dente attaccato dalla carie non guarisce quasi mai da solo. Tuttavia, quando la carie è in fase iniziale (cioè di colore bianco pallido e liscio) e limitata allo smalto, è ancora possibile un processo di “autoguarigione” del dente attraverso una corretta igiene orale (con prodotti a base di fluoro) e limitando l’assunzione di zuccheri.

Se invece la carie non viene curata, progredisce e forma una cavità nello smalto raggiungendo la dentina. Il dente diventa quindi sensibile al caldo, al freddo e ai cibi dolci. Negli ultimi stadi la carie può raggiungere la polpa dentale e provocare un’infiammazione, spesso molto dolorosa, che può portare alla devitalizzazione del dente.

È fondamentale quindi rivolgersi agli esperti tempestivamente per curare al meglio la carie.

Vuoi avere queste informazioni sempre con te?

Approfondisci con la scheda completa sulla carie dell’AIC – Accademia Italiana di Odontoiatria Conservativa e Restaurativa.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando su Accetto acconsenti all’uso dei cookie.
Cookie Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close